Wood & Panel
Home » Featured News » I progetti appena lanciati in Sarawak miglioreranno le condizioni locali e conserveranno la biodiversità

I progetti appena lanciati in Sarawak miglioreranno le condizioni locali e conserveranno la biodiversità

 Friday, March 24, 2023

en flag
fr flag
de flag
it flag
es flag
Listen to this news

Il direttore esecutivo dell'ITTO Sheam Satkuru e il direttore del dipartimento forestale del Sarawak Datu Hamden Bin Haji Mohammad hanno firmato questa settimana accordi per avviare due progetti volti a migliorare la gestione dell'area forestale dell'Upper Baram come mezzo per migliorare la conservazione della biodiversità e promuovere lo sviluppo socioeconomico locale.

L'area forestale dell'Upper Baram (UBFA) copre 283.500 ettari nel nord-est del Sarawak, in Malesia, e comprende foreste primarie, aree agricole, insediamenti, concessioni di legname e terreni agricoli. I quattro gruppi etnici della zona, Penan, Kenyah, Kelabit e Saban, dipendono tutti fortemente dalle foreste per la loro sussistenza.

«L'ITTO sostiene la gestione sostenibile delle foreste in Sarawak da diversi decenni», ha affermato Satkuru. «Siamo orgogliosi di lavorare con il Dipartimento Forestale e le numerose comunità della zona nei loro sforzi per migliorare i loro approcci collettivi verso, tra le altre cose, la creazione di opportunità di sostentamento sostenibili».

«La proposta UBFA è nata dalle comunità stesse e il finanziamento dell'ITTO è stato fondamentale per farla decollare», ha affermato Datu Hamden. «L'implementazione del progetto UBFA integrerà l'adiacente Parco Nazionale Pulong Tau nella conservazione della biodiversità e sosterrà i mezzi di sussistenza sostenibili delle persone che vivono nelle comunità».

Uno dei progetti [1] si concentrerà sulla ricerca. Ha un costo totale di 1,39 milioni di dollari, di cui l'ITTO, con il sostegno del governo del Giappone, della città di Basilea (Svizzera) e di Bruno Manser Fonds, fornisce 556 000 dollari (il governo della Malesia contribuisce con il resto in natura).

Il secondo progetto, [2] che completa il primo, ha un costo totale di 479 500 USD, di cui l'ITTO contribuisce con 258 000 USD dal bilancio supplementare di emergenza del governo del Giappone, mentre i fondi rimanenti sono forniti (in natura) dal governo del Sarawak. L'obiettivo del progetto è responsabilizzare e formare la popolazione locale nella gestione delle foreste comunitarie, nel ripristino del paesaggio e nell'ecoturismo basato sulla comunità. Fornirà inoltre supporto infrastrutturale nell'ambito degli sforzi per migliorare i mezzi di sussistenza e la gestione delle foreste.

«Si tratta di uno sviluppo molto entusiasmante per il Sarawak, le comunità partecipanti e l'ITTO in quanto introduce un nuovo approccio alla gestione sostenibile delle foreste e alla silvicoltura comunitaria», ha affermato la signora Satkuru. «La nostra gratitudine va ai donatori per il loro generoso sostegno».

Tags: , , , , , , , , ,

Comments:

Read Magazine Online

Subscribe to our Newsletters

I want to receive wood industry news and event update from Wood & Panel. I have read Wood & Panel Privacy Notice.

Our Partners

LINKEDIN